Valore24 Sindaci e Revisori

Valore24 Sindaci e Revisori è una soluzione on line pensata per i sindaci ed i revisori, che, in maniera semplice e seguendo una procedura guidata, consente a questi ultimi di svolgere tutte le attività ed i controlli connessi all’attività di vigilanza e di revisione legale in modo organizzato e completo.

Tutti gli aggiornamenti sono on line ed è possibile accedervi da qualsiasi Pc che navighi in internet (gestione in cloud).

Valore24 Sindaci e Revisori

Le caratterIstiche principali

Con la procedura è possibile gestire le attività svolte da qualsiasi tipologia di organo di controllo ovvero:

  • Collegio sindacale che svolge solo attività di vigilanza;
  • Collegio sindacale che svolge anche attività di revisione legale; –Revisore legale persona fisica o società di revisione;
  • Sindaco Unico;
  • Sindaco Unico che svolge anche attività di revisione legale.
Valore24 Sindaci e Revisori

Il software è organizzato per anagrafiche, ovvero per società nelle quali si ricopre l’incarico e, nelle singole anagrafiche, è strutturato per verifiche e sessioni di revisione. All’interno troviamo poi le check list.

Le check list relative all’attività di Vigilanza riprendono il contenuto del C.C. e dei Principi di Comportamento del Collegio Sindacale nelle società non quotate elaborate dal C.N.D.C.E.C. Le check list relative all’attività di revisione legale si ispirano ai principi di revisione (ISA Italia), ai principi contabili nazionali (OIC) ed ai documenti rilasciati dal Consiglio Nazionale.

Più in dettaglio:

Si entra nell’area riservata di Sindaci e Revisori e ci si trova nella Home Page dove, oltre al manuale, sono disponibili alcuni documenti utili al Sindaco e/o Revisore per lo svolgimento dell’incarico.

Per ciascuna società di cui si è sindaco e/o Revisori è necessario creare una anagrafica.

Dopo aver inserito i dati nella RUBRICA, è necessario richiamare l’anagrafica con il tasto NUOVA: si inseriscono quindi i dati della società e quelli dell’organo di controllo, facoltativamente possono essere inseriti anche i dati dell’organo amministrativo.

A questo punto si entra nella procedura vera e propria. In alto a sinistra si trovano la denominazione della società ed i 4 anni del mandato triennale. Sotto viene evidenziato l’anno in cui vengono effettuati i controlli. Di seguito si trovano gli step in cui si articola l’attività di vigilanza e/o revisione, il cui numero varia in funzione delle competenze dell’organo di controllo (solo attività di vigilanza o anche di revisione) All’interno della procedura ci si muove sempre da sinistra verso destra ossia bisogna creare prima di tutto le verifiche e le sessioni di revisione nel primo step, quindi si effettuano i controlli negli step intermedi, infine si concludono i lavori nell’ultimo step, quello delle funzionalità. All’interno della procedura vi è un numero elevato di check list. Saranno i sindaci e revisori, in base al proprio giudizio professionale, a scegliere le check list da compilare e la periodicità con cui effettuare i controlli.

Nel primo step si crea la verifica o la sessione di revisione, si indicano la data ed i soggetti presenti all’incontro. Quindi si compila il questionario! È fondamentale compilarlo con attenzione in quanto i flag inseriti servono per modulare il contenuto delle check list. La compilazione del questionario è richiesta alla prima verifica. Nelle successive il contenuto verrà riproposto ma sarà sempre possibile modificarlo.

Se l’organo di controllo è tenuto ad effettuare i controlli di legalità, verrà visualizzato il secondo step contenente le check list relative all’attività di vigilanza. La pagina è articolata secondo il dettato dell’art. 2403 del CC. Si trovano quindi le check list relative:

  • ai controlli inerenti l’osservanza delle legge e dello statuto;
  • quelle riguardanti i controlli sulla corretta amministrazione
  • ed infine quelle relative ai controlli sull’adeguatezza e funzionamento dell’assetto organizzativo amministrativo e contabile.

Tutte le check list presenti in questo step sono composte da almeno tre sezioni. La prima nella quale vengono effettuati i controlli, la seconda per gli appunti e la terza con il contenuto che confluirà nel verbale

Lo step della revisone Legale contiene tutte le check list relative al processo di revisione legale e queste sono collocate appositamente dall’alto verso il basso per guidare il revisore nelle diverse fasi in cui si articola il processo di revisione legale stesso. Quindi troviamo le check list che permettono di valutare:

  • l’indipendenza
  • accettare l’incarico
  • stendere la lettera d’incarico

Si procede poi con il calcolare la significatività e definire la strategia generale di revisione. Vi sono poi apposite check list:

-per identificare e valutare il rischio di revisione,

-per richiedere le conferme esterne
–e controllare in modo accurato le voci di bilancio, la nota integrativa e la relazione sulla gestione.
In ultimo troviamo, al fondo della pagina, le check list che permettono di verificare la regolare tenuta della contabilità e la corretta rilevazione dei fatti di gestione.

Tutte le check list contenute in questo step presentano la medesima struttura.
Nella prima sezione troviamo i principi di revisione di riferimento ed un breve estratto del principio Nella seconda sezione il revisore effettua i calcoli ed i controlli inerenti l’oggetto della check list

Nella sezione “documentazione” si legge cosa il principio di revisione prescrive di conservare in merito ai controlli effettuati.
Nella sezione “report di revisione” il revisore indica chi ha completato la check list e quando e chi ha revisionato la check list e quando.

Per concludere il lavoro effettuato dal sindaco/revisore, ci si sposta all’interno dello step delle funzionalità per generare i documenti che attestano l’effettuazione dei controlli. Sempre all’interno di questo step è possibile poi effettuare l’uplowd della documentazione raccolta durante i controlli, organizzarli ed averli sempre a disposizione.

N.B. Nella Home page, attraverso un sistema gerarchico di password, è possibile gestire gli utenti di secondo e terzo livello in modo da condividere l’anagrafica, quindi il carico di lavoro, con i colleghi sindaci e revisori oppure con i collaboratori di studio e affidare eventualmente l’attività di inserimento dati all’interno della procedura ai dipendenti amministrativi della società.

Valore24 è un prodotto del    distribuito da Four Bytes S.r.l. – Modena 

Contattaci

Hai qualche domanda da farci?
Compila il form e ti risponderemo subito!

Hai qualche domanda da farci?

Siamo qui per risponderti!

Compila il form a lato ed invialo subito, uno dei nostri Consulenti ti risponderà al più presto.

    * Ti invitiamo a visionare l'Informativa Privacy art.13 GDPR sul trattamento dei dati personali

    Letta e compresa l'informativa,

    * Esprimo il mio consenso al trattamento dei miei dati per ricevere supporto, risposte e per eventuali attività connesse di cui al punto a) dell'Informativa

    Consenso per il marketing diretto (Facoltativo)
    Esprimo il consenso per le finalità di cui al punto b) dell’Informativa e quindi acconsento al ricevimento di comunicazioni pubblicitarie tramite e-mail, telefono, sms e similari. Resta inteso che potrò revocare in qualunque momento il presente consenso.